La Torta Olandese

Torta OlandeseLa ricetta, leggermente rivisitata da me,  è presa dal sito svizzero di Doktor Oetker  www.oetker.ch.

Non è una torta veloce da fare, servono 2 orette in tutto, perchè è composta da pasta frolla e un ripieno fatto di tuorli montati, albume a neve e mandorle macinate, poi ci sono le striscioline da fare….ma il risultato, oh, che risultato! 🙂 Anche questa va provata!

La ricetta.

Per uno stampo apribile, Ø 26 cm.

 Pasta frolla :

  • 300 g di farina
  • 1 cucchiaino da tè lievito
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanillinato
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai da tavola di latte
  • 150 g di burro a pezzetti

Ripieno:

  • 4 cucchiai da tavola di marmellata di albicocche
  • 3 belle uova
  • 1 c. da tavola d’acqua calda
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di Zucchero vanillinato
  • 30 g di farina
  • 30 g fecola
  • ½ c. da tè di Lievito
  • 100 g di mandorle  macinate
  • 75 g di burro liquido (fatto raffreddare prima di essere utilizzato)

Torta Olandese 2

Preparare:

Mescolare in una ciotola la farina e il lievito in polvere, formare un cavo nel centro. Aggiungere lo zucchero, lo zucchero vanillinato, il sale e il latte e mescolare con una parte della farina per ottenere una poltiglia densa. Aggiungere il burro a pezzetti, coprire con la farina e lavorare il tutto velocemente per ottenere una palla compatta.  Mettere per ca. 30 minuti in frigo. Stendere ca. un terzo della pasta sul fondo dello stampo apribile e chiudere il cerchio. Stendere sottilmente la metà dell’impasto restante e tagliarlo a strisce. Formare un rotolo con la pasta restante, adagiarlo contro il cerchio dello stampo e premere per formare un bordo alto 3 cm.

Spennellare il fondo con la marmellata.

Ripieno:

Per il ripieno, sbattere a schiuma i tuorli d’uovo, l’acqua e due terzi dello zucchero con lo sbattitore  per ottenere un composto cremoso e chiaro. Montare le chiare d’uovo a neve soda, aggiungere lo zucchero restante a pioggia e sbattere per ottenere un composto lucido. Versare sul composto di tuorli d’uovo. Aggiungere la farina mescolata con la frumina o fecola e il lievito in polvere. Unire le mandorle macinate e amalgamare delicatamente il tutto con una spatola, incorporando poco a poco il burro liquido. Distribuire il ripieno sulla pasta e disporre le strisce di pasta a reticolo sul dolce.

Cuocere per ca. 45 minuti  Forno ventilato: ca. 180°C

Togliere dal forno e lasciare raffreddare…..se ci riuscite!!! Enjoy. Martina

 

Annunci

2 thoughts on “La Torta Olandese

  1. Erika 8 agosto 2014 alle 16:00 Reply

    ma che golosa è questa torta??? Me ne sono innamorata… bacioni cara!

    • Martina 9 agosto 2014 alle 22:55 Reply

      …e aspetta di assaggiarla! mi è piaciuta un sacco! bacio a te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

fragoleinfinite

...storie di torte

mncooking.wordpress.com/

La vita è una gioia, gustala!

The Little Pots

Nei pentolini piccoli c'è il cibo buono.

La cucina di Mafalda

In cucina con la Riki

Esperimentidizucchero's Blog

Dolci esperimenti di zucchero e non solo...

ABILMONTAGNANA

Nella scatola dei bottoni di tutto un po'...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: